Itinerari consigliati nella Liguria di Ponente

In ogni stagione dell'anno, mare azzurro e natura incontaminata fanno da cornice a memorabili attività e imperdibili itinerari tutti da scoprire.

Un passo dopo l'altro esplorerai la maestosità della natura. Potrai attraversare suggestivi sentieri a piedi o in sella a una bici, alla scoperta di angoli suggestivi, borghi medievali, promontori e pareti rocciose da scalare.

Lasciati ispirare dalle nostre proposte di percorsi e sentieri consigliati, per rendere unica e speciale la tua escursione nella Liguria di Ponente.
La Riviera Ligure è un territorio che non smette mai di stupire e che saprà regalarti un senso di pace e benessere.

Ligurian Riviera - Trekking Andora in Liguria

Trekking Andora - Pizzo d’Evigno - Liguria di Ponente

Trekking Andora – Camminare lungo il confine

Questo è un lungo percorso di crinale che segue fedelmente l’estremo confine occidentale del territorio della Riviera delle Palme; si parte dal mare di Andora attraversando il paesaggio delle dolci colline che delimitano il versante destro (meridionale) della val Merula, dove alle fasce coperte di olivi seguono boschi, castagneti e praterie sommitali con vista sulle vicine Alpi Liguri ma dove il blu del mare è sempre a portata di sguardo, basta voltarsi indietro.

Trekking Alassio - Monte Tirasso - Liguria di Ponente

Trekking Alassio – La storia della bella Adelasia

Adelasia è un famoso personaggio storico-leggendario della Liguria di Ponente; era la figlia di Ottone III di Sassonia, Imperatore del Sacro Romano Impero nel X secolo, e si innamorò dello scudiero Aleramo, ovviamente contro la volontà del padre imperatore; fuggì con Aleramo dalla Germania sino a trovare rifugio presso il vescovo di Albenga; qui, tempo dopo, si riconciliò col padre e si sposò. In onore di Adelasia ebbe nome la città di Alassio mentre Aleramo diede origine alla dinastia dei marchesi che governarono per conto dell’imperatore la Marca Aleramica, che comprendeva il Monferrato, in Piemonte, e la Liguria centrale.

Trekking Alassio, Liguria di Ponente
Escursione Albenga in bici, da Vignolo fino al Monte Galero, Liguria

Escursione Albenga - da Vignolo fino al Monte Galero
- Liguria di Ponente

Escursione Albenga – Su per le montagne

Un altro itinerario di confine, questa volta verso il Piemonte.
L’alta val Pennavaire è divisa fra le provincie di Savona e di Cuneo e qui il paesaggio è decisamente alpino; sono vette calcaree dal profilo aspro e scosceso che superano i 1700 metri di altezza; nelle arme (le grotte) di questi monti l’uomo viveva già 9000 anni fa; qui nidificano i rapaci al di sopra dei boschi di conifere e delle praterie di montagna che in estate si colorano di migliaia di piccoli fiori. Nevica anche molto, d’inverno, su queste cime e nelle giornate serene il bianco delle montagne innevate contrasta piacevolmente col blu del mare che non è mai troppo lontano, giù in basso.

Trekking Ceriale - Poggio Grande - Liguria di Ponente

Trekking Ceriale – Monte Croce

Poggio Grande tutela un’area di basse colline delimitate a ovest dalla stretta e alpestre val Neva, a nord dalla non meno selvaggia val Varatella, rivolte al mare verso est e aperte a sud verso l’unica pianura della Liguria di ponente, la piana di Albenga. Sono colline poco boscose e molto panoramiche a ridosso del mare, intorno alle quali sorgono alcuni bellissimi borghi medievali; la rete dei sentieri del Poggio Grande attraversa paesaggi naturali aspri ma ricchi di significative testimonianze storiche; si cammina fra i ricordi storici della “lucchese” Ilaria del Carretto che qui ebbe i natali e le serre della Piana di Albenga, centro dell’agricoltura ligure moderna di qualità.

Percorso Trekking Ceriale, Liguria di Ponente
Percorso escursioni Ceriale, Liguria di Ponente

Escursioni Ceriale - da Zuccarello fino a Castelvecchio - Liguria di Ponente

Escursioni Ceriale – Al confine fra la montagna e la riviera

Le ultime colline rocciose e aspre che scendono dalle Alpi Liguri si adagiano nella Piana di Albenga, unica terra veramente orizzontale della Riviera delle Palme, coperta di campi coltivati, serre e vigneti dove si produce il meglio dell’agricoltura ligure.

Trekking Loano - Monte Carmo - Liguria di Ponente

Trekking Loano – Un balcone sulla costa e sulle Alpi

il Monte Carmo (detto di Loano o di Finale per distinguerlo da altri monti Carmo della Liguria) è la prima vera cima “alpina” delle Alpi Liguri, rocciosa, panoramica, al centro delle “dolomiti savonesi”. La sua vetta offre uno dei più spettacolari panorami dell’intero ponente ligure: la vicinanza al mare e la quota superiore a quelle delle cime circostanti fan si che, nelle giornate limpide, la vista spazi senza ostacoli a sud sulla costa ligure fino alla Corsica e, a nord sulle Alpi piemontesi e valdostane. Per le sue peculiarità viene considerato il confine tra Appennini e Alpi sotto il punto di vista botanico…

Trekking Loano, Monte Carmo, Liguria
Trekking Pietra Ligure, dal Giogo di Toirano al Monte Carmo, Liguria

Trekking Pietra Ligure - dal Giogo di Toirano al Monte Carmo - Liguria di Ponente

Trekking Pietra Ligure – sull’Alta Via dei Monti Liguri 

Questo panoramicissimo itinerario percorre la tappa 13 dell’Alta Via dei Monti Liguri, celebre percorso escursionistico che percorre l’intero crinale di spartiacque della Liguria da Ventimiglia, tradizionalmente suddiviso in 44 tappe ben segnalate dalla classica bandierina rosso-bianco-rosso.

Trekking Finale Ligure - Strada Beretta- Liguria di Ponente

Trekking Finale Ligure – Nelle terre dei Marchesi

“Marchesato del Finale del Re di Spagna”; così si legge su una carta geografica della Liguria del 1691. Perché i marchesi Del Carretto ressero le sorti del piccolo Marchesato di Finale tre secoli e nel 1598 lo vendettero alla corona spagnola che lo tenne sino al 1748 quando divenne genovese.

Trekking Finale Ligure, Liguria di Ponente
MTB Noli, l'altopiano delle Manie, Liguria

MTB Noli - l'altopiano delle Manie - Liguria di Ponente

MTB Noli e Finale – Nella macchia affacciata sul mare

Un itinerario lungo i sentieri che hanno reso famoso il Finalese per i bikers a livello internazionale, attraverso le profonde valli dell’altopiano delle Manie col suo particolarissimo e unico paesaggio naturale.

Escursione Finale Ligure - Liguria di Ponente

Escursione Finale Ligure – Verdi colline di artigiani e contadini

Un percorso ciclistico che divaga nell’entroterra di Finale e di Pietra Ligure, ovvero in quella “Liguria di mezzo” di colline che pur prossime al mare hanno una storia fatta di vita contadina e di artigianato rurale, dove il turismo è educato e silenzioso; si pedala su strade forestali immerse nel verde di castagni e faggi, fra fresche sorgenti, antiche ferriere, insoliti musei.

Escursione Finale Ligure in bici, Liguria di Ponente
Trekking Savona, lago di Osiglia, Liguria di Ponente

Trekking Savona - Lago di Osiglia - Liguria di Ponente

Trekking Savona – Un lago nascosto nei boschi

L’itinerario si sviluppa prevalentemente nel sottobosco, contornando il Lago di Osiglia, il più grande bacino artificiale della provincia di Savona, con i suoi 13 milioni di metri cubi d’acqua. La realizzazione della diga è terminata nel 1939 e ha comportato la scomparsa di una parte del paese, compresa la chiesa.
Il lago di Osiglia è una macchia blu immerso nel verde intenso dei boschi, un paesaggio romantico e riposante, un luogo dove è bello anche campeggiare, andare in canoa, in bicicletta, pescare.

Bici Val Bormida - Liguria di Ponente

Bici Val Bormida – Una Liguria che ha sapore di Piemonte

L’Area Naturalistica Rio Parasacco interessa un’area di circa quattro ettari nel comune di Cengio particolarmente interessante dal punto di vista geologico, botanico, faunistico. Si tratta di una zona di “calanchi” di marna ed arenaria, scavati dal Rio Parasacco e dai suoi affluenti.

Bici Val Bormida - Liguria di Ponente
Escursioni Savona, Riserva Naturale dell’Adelasia, Liguria

Escursioni Savona - Riserva Naturale dell’Adelasia - Liguria di Ponente

Escursioni Savona – Quando l’industria tutela l’ambiente

Istituita nel 1989 per volontà del Comitato delle Valli Bormida e di alcuni lungimiranti dirigenti industriali della 3M Italia di Ferrania allora proprietaria dell’area (oggi è della Provincia di Savona), la Riserva Naturale dell’Adelasia è un gioiellino, meno noto di quanto dovrebbe, nascosto nel cuore più verde della provincia di Savona, in alta val Bormida.

I sentieri che la attraversano raccontano una Liguria quasi inimmaginabile, abitata solo da animali selvatici e alberi monumentali come doveva essere parecchi millenni fa prima dell’arrivo dell’uomo.

Bici Varazze - da Palo al Monte Beigua - Liguria di Ponente

Bici Varazze – Il Beigua, la montagna a picco sulla Riviera

Monte Beigua: per chi vive sulla costa il nome di questa cima appenninica, non altissima ma maestosa di rocce e di boschi ha un fascino quasi magico. Sta lì dietro, incombente e amica, velata di nebbie autunnali, spolverata dalle nevi d’inverno, verde di erbe tenere in primavera, coperta di pini e di faggi sui suoi versanti interni.

Bici Varazze, da Palo al Monte Beigua, Liguria di Ponente
Bici Savona, Liguria di Ponente

Bici Savona - strada delle Rocche Bianche - Liguria di Ponente

Bici Savona – Pedalando nel Bosco di Savona

È un percorso immerso nel verde dello sconfinato Bosco di Savona, la fitta magnifica foresta che copre i due versanti dello spartiacque padano a monte di Savona e che per secoli fornì legna per i cantieri navali della Repubblica di Genova.

Trekking Varazze - Monte Beigua - Liguria di Ponente

Trekking Varazze – Dalle onde del surf alla vetta sacra dei Liguri preistorici

Nel mare di Varazze si alzano, così dicono gli esperti, le migliori onde da surf del mar Ligure.
È da questo mare che ci si mette in marcia per salire fra oliveti e pinete verso gli insediamenti dei Liguri preistorici e ancora più su verso i panorami e le faggete del selvaggio Parco Regionale del Beigua, uno dei più vasti della Liguria.

Trekking Varazze, Monte Beigua, Liguria di Ponente

Da Andora al Pizzo d’Evigno

(entroterra di Andora) – Camminare lungo il confine

Questo è un lungo percorso di crinale che segue fedelmente l’estremo confine occidentale del territorio della Riviera delle Palme; si parte dal mare di Andora attraversando il paesaggio delle dolci colline che delimitano il versante destro (meridionale) della val Merula, dove alle fasce coperte di olivi seguono boschi, castagneti e praterie sommitali con vista sulle vicine Alpi Liguri ma dove il blu del mare è sempre a portata di sguardo, basta voltarsi indietro.

Ligurian Riviera

 

 / 

Sign in

Send Message

My favorites